Cerca nel blog

lunedì 26 dicembre 2016

L'UNICA ATTIVITA' CULTURALE CHE NON CRESCE

La fruizione culturale quest’anno cresce, specie tra i giovani. A dichiaralo è il dodicesimo rapporto di FEDERCULTURE. Rispetto al 2015, sono il 4% in più gli Italiani tornati a teatro, hanno visitato i musei il 7% in più e l’8% in più si sono recati nei siti archeologici. Negli ultimi due anni, la spesa in cultura è cresciuta di 4 miliardi e si attesta sui 67,8 miliardi di euro. Sono numeri che fanno di quella culturale un’industria importante per il Paese. La lettura è l’unica attività culturale che non cresce: il 58% degli Italiani non ha letto neanche un libro nell'ultimo anno! In generale sono 11 milioni gli Italiani disimpegnati da qualsivoglia attività culturale.