Cerca nel blog

mercoledì 23 maggio 2018

IL POPOLO DELLE OMBRE


Né fantasmi né esseri umani: sono comunemente noti come Entità o esseri ombra. Non si può affermare che siano di origine extraterrestre, in effetti, non se ne conosce ancora la provenienza, anche se molti ricercatori del paranormale, sono propensi ad indicare queste Entità come dei viaggiatori spazio-temporali o esseri multi-dimensionali.


Nella maggior parte dei casi, gli Shadow People appaiono per poi scomparire gradualmente, non appena vengono avvistati. Non sembrano interessati a comunicare, non conversano col testimone, anche se c’è chi afferma di averli sentiti parlare, nella sua mente. I Nativi americani erano a conoscenza della loro esistenza, ancora oggi raccontano che si tratta di viaggiatori che percorrono, attraversandolo, il nostro piano fisico. Noi li definiremmo come esseri che attraversano le dimensioni spazio-temporali. Queste entità o forse questa razza ha sempre convissuto con gli esseri umani, fin dalle epoche più remote.
Il talk show radiofonico notturno "Coast to Coast AM“ ha
 influenzato la diffusione sulle credenze moderne nelle shadow people. Il tema fu affrontato e discusso per la prima volta il 12 aprile 2001 quando, durante lo show, Art Bell ha intervistato l'ospite in studio, un anziano Nativo americano chiamato Thunder Strikes.
È una teoria interessante, perché suggerisce che questi esseri esistono e sono anche ospiti frequenti nella nostra vita, tuttavia, la documentazione al riguardo e le testimonianze dirette sono scarse.
Essi sembrano essere consapevoli della nostra presenza. Secondo il ricercatore del paranormale Heidi Hollis, le Shadow People sono entità malevoli. In effetti è possibile che questi esseri possano arrivare a ferire qualcuno lanciando o facendo cadere degli oggetti, ma sembrano più propensi ad attaccare gli Umani emotivamente; come se ricavassero energia dalla paura. In poche parole, incutono timore poiché si nutrono della paura della gente.
Le Shadow People sembrano coinvolte nelle famose Paralisi del Sonno.


Forse vi sarà capitato, durante la notte, di svegliarvi e di avvertire una misteriosa presenza nella camera da letto. Non riuscivate a muovervi, siete rimasti come intrappolati nel letto da una forza misteriosa. Potevate aprire gli occhi e guardarvi intorno, ma non c’era verso di muovere neanche un dito. A questo punto, probabilmente, avrete visto transitare un’ombra scura: una presenza misteriosa che girava intorno al letto. I testimoni, ma anche gli studiosi di questi fenomeni, affermano che queste entità sono sfuggenti: possono essere viste solo per breve tempo e solo di sfuggita. Magari vi sfiorava, dandovi la sensazione che percepisse le vostre paure. Perché eravate impauriti da quella cosa e non sapevate cosa fosse: era una Shadow People. Questa sembrava risucchiare la vostra energia, anche perché, pian piano, sentendovi deboli e fiacchi, vi siete riaddormentati.  
In tempi recenti, è aumentato il numero di persone che testimoniano la presenza di esseri ombra. Alcuni dicono di aver visto anche inquietanti sagome scure con gli occhi rossi, ombre spesso enormi, che appaiono istantaneamente e mostrano la capacità di attraversare i muri,  sfidando le leggi della fisica.
Alcuni ricercatori del paranormale hanno studiato il fenomeno e sono tutti d’accordo su un aspetto: qualunque cosa siano, queste entità si alimentano di una qualche forma di energia umana e lo fanno emanando vibrazioni negative le quali provocano emozioni negative.
Sono entità aliene, viaggiatori del tempo, osservatori interdimensionali in missione sulla Terra o cercano, semplicemente, la nostra compagnia? 
Non lo sappiamo. Dobbiamo semplicemente comprendere, per ora, che le Shadow People, sono come dei cattivi compagni, spesso associati alla sfortuna.